fotostoria mantova


MANTOVA COM - Il portale di Mantova
Ogni mese ci scelgono 90mila persone!

0 0,00 seguici su facebook seguici su twitter
La fotostoria di Mantova

Fotostoria Home
Casa della Paleologa
Chiesa di S. Francesco
Corso Garibaldi
Corso Umberto I
Corso Vittorio Emanuele
Il Rio 1
Il Rio 2
Il Rio 3
Il Rio 4
Piazza Cavallotti 1
Piazza Cavallotti 2
Piazza Erbe
Piazza Martiri di Belfiore 1
Piazza Martiri di Belfiore 2
Piazza Sordello 1
Piazza Sordello 2
Porta Cerese
Porta Pusterla
Porto Catena
San Giorgio
Via Calvi
Via Matteotti
Via Porto
Via Principe Amedeo

bombardamento di Porta Mulina per tagliare i collegamenti ferroviari con Verona
bombardamento di Porta Mulina
Quanto può cambiare una città nell'arco di un secolo? Ve lo siete mai chiesti? Cambiano le strade, le piazze, i palazzi e cambiano le persone, le abitudini, i mestieri.

mantova.com vi invita ad uno straordinario viaggio virtuale nella memoria. Si tratta di lastre fotografiche, stampe e diapositive di grande valore realizzate e raccolte da Eros Vecchi, che ha dedicato amore e passione a raccontare Mantova attraverso le immagini.

In questa sezione potrete vedere immagini che appartengono al nostro passato o forse a quello dei nostri genitori, nonni o ancora più indietro nel tempo, messe a confronto con scatti realizzati da Cristiano Giglioli che ritraggono lo stesso soggetto ai giorni nostri.

Un archivio che conta migliaia di scatti preziosi. Un patrimonio che Eros Vecchi ha sempre voluto condividere con la città attraverso i libri,mostre e cartoline e che ora, grazie al figlio Valter che ne é custode, esce dai confini della materia ed entra nella rete a disposizione di tutti.

Vi promettiamo una passeggiata emozionante, soprattutto se a Mantova vivete o venite spesso: magari scoprirete che la vostra casa sorge dove un tempo c'era l'acqua o al posto del vostro ufficio ieri c'era una chiesa...




Archivio Eros Vecchi, luglio 1944
nella foto: Esplosione di una delle bombe sganciate durante il bombardamento di Porta Mulina per tagliare i collegamenti ferroviari con Verona.








Internet partner: Sigla.com
[www.sigla.com]